Aiutaci con il 5 per 1000

Si comunica che da quest'anno puoi dare il tuo contributo assegnandoci il 5 x 1000

 

Puoi scegliere fra:

 

Amici Senza Confini ONLUS - ONG C.F. 01867160903

oppure

Amici di Sardegna ONLUS C.F. 92061950926.

 

Abbiamo BISOGNO del tuo AIUTO. Dai un contributo! Apponi la firma sul Modello Unico PF, oppure sul Modello 730, ovvero sulla scheda allegata al CUD per tutti coloro che sono dispensati dall'obbligo di redigere la dichiarazione: a te non costa nulla, per noi vale denaro contante! La scelta … Continue Reading ››

Un appello per l’Abbruzzo

Da Rosaria Congiu riceviamo e volentieri pubblichiamo 

 

Date: 8 aprile 2009 15.24

 

Care/i amiche/i,

vi inoltro l'appello-invito di Maria Assunta Calvisi, direttore artistico del Teatro Civico di Sinnai e mia cara amica.

Se potete, diffondete la mail ai vostri contatti e a chiunque voglia esprimere la propria solidarietà alla popolazione abruzzese.

Grazie

Rosaria

 

 

"Gentile pubblico e amici tutti, mi rivolgo a voi in un  momento di estrema gravità.

Come molti di voi sanno io sono abruzzese, per l'esattezza di Fossa, unbellissimo borgo di 800 anime conosciuto per le sue stradine caratteristiche … Continue Reading ››

Elezioni europee: Cara Europa, vorrei ma non posso.

Vorrei ma non posso.

 

Cara Europa ti scrivo, per dirti che vorrei tanto che il nostro amato continente potesse esprimere anche il volere della mia isola per concorrere democraticamente alla formazione della volontà europea.

Insieme ad altri tanti sardi avremmo voluto indicare e scegliere i nostri rappresentanti, ma purtroppo a causa di un perverso ed illiberale meccanismo elettorale, siamo costretti a far eleggere un siciliano.

Loro sono tantissimi rispetto a noi, oltre 5 milioni, e così molto difficilmente riusicremo a far eleggere un sardo a … Continue Reading ››

Tuvixeddu…basta con le proteste

Nonostante il tema dell'incontro sia importante, ovvero la salvaguardia funzionale del sito di Tuvixeddu, la più estesa necropoli fenicio punica del Mediterraneo, che a pieno titolo dovrebbe essere monumento UNESCO, molti di noi non hanno partecipato alla manifestazione organizzata  domenica scorsa, perché non hanno voluto essere strumentalizzati da coloro che fanno dell'ambiente una questione di colore politico, o meglio una questione di potere.

Da sempre abbiamo sostenuto che il progetto della Coimpresa non avrebbe dovuto essere presentato.

Continue Reading ››

I pericoli dello sconvolgimento globale e delle rendite di posizione.

 

Spesso siamo presi dalle vicende legate al G8 al G20, al crollo della borsa o al valore dei titoli di Stato.

Ma la semplice osservazione del mutato potere di acquisto della moneta è il segnale meglio comprensibile da tutti, soprattutto quando esso si riduce e in modo sensibile, proprio come accade in questi ultimi anni.

Ma c'è un però!

Infatti c'è dell'altro e fors'anche più importante nonostante sia forse meno contingente.

Penso alle vicende legate al surriscaldamento dell'atmosfera, al conseguente scioglimento … Continue Reading ››