Grazie per gli auguri

Ho ricevuto tante mail di auguri!

Ringrazio tutti per le parole di affetto e di stima che mi avete rivolto nel giorno del mio 54° compleanno.

Ma in verità, sono io che vi ringrazio per avermi messo in condizione di essere quello che riesco ad essere.

La vostra presenza e il vostro affetto sono per me utili e necessari per affrontare gli impegni di sempre.

Quindi, sono io che vi ringrazio, per tutto quello che fate, ricambiando le belle parole che mi avete rivolto.

Un forte abbraccio.

Roberto Copparoni

Felicina Ferrari: Una donna meravigliosa

Felicina Ferrari: una donna piena di fede e di speranza.

Ecco la testimonianza di una donna italiana che da oltre 40 anni ha fatto un'importante scelta di vita, portata avanti sempre con con grande coerenza, umiltà e tanto amore per i più deboli.

 

Ho conosciuto Felicina Ferrari nel 2001, quando mi recai in Brasile, in un paese dello Stato di Bahia, Amélia Rodrigues", invitato da una Università di Salvador per un Convegno che si teneva presso il locale Comune.

Si parlava di sviluppo e di occupazione e per l'occasione vennero presentato dei bellissimi progetti.

Forse troppo belli … Continue Reading ››

Sardegna: una nazione senza patria

Il pensiero autonomistico della Sardegna ha antiche origini.

Illustri pensatori si sono cimentati su questo importante tema, a volte in chiave romaniticamente nostalgica altre volte in ottica retorica. Solo pochi hanno avuo il merito di analizzare il pensiero differenziandolo dai fatti, separando i desiderata, dalla società di riferiemento.

Tanti studiosi in questi anni nel hanno cercarato di dimostrare che il popolo sardo può e deve autodetermimarsi e per taluni perfino ambire a diventare una nazione indipendente, con distacco dallo Stato italiano.

 

Certo alcuni indipendentisti sono fuori dalla realtà.

Continue Reading ››

Sono rientrato e nulla è cambiato!

 

Dopo quasi 20 giorni di assenza eccomi rientrato Brasile.

Mi sono bastati pochi giorni per verificare che tutto è rimasto ... Come era prima.

Certo, che cosa poteva cambiare in così poco tempo?

Nulla, ma la speranza che ci fosse qualche cosa di nuovo era tanta. Rientro Ogni volta che avverto questa sensazione.

Del resto cosa è mai cambiato in Sardegna? I clan ei baronati resistono ai tempi, non vi pare?

Si, … Continue Reading ››