Sito archeologico di Teccu (Barì Sardo): presentata alla Procura di Lanusei una denuncia contro ignoti

Oggi è stato presentato un esposto denuncia alla Procura di Lanusei e inviato per conoscenza al Sig. Ministro per i Beni Culturali, al Comandante del Nucleo Tutela Beni Culturali del Corpo Arma dei Carabinieri di Sassari, al Comandante del Corpo di Vigilanza ambientale Regione Sardegna. Speriamo serva per fermare i lavori e far riflettere l'Amministrazione comunale sulla necessità di diversificare l'intervento per la realizzazione di un galoppatoio a Teccu (Comune di Barì Sardo) in area archeologica...e identitaria https://www.facebook.com/groups/300723136627517/permalink/489822497717579/  

Per fermare lo scempio, ovvero la costruzione di un galoppatoio in area archeologica!

BARI SARDO - Domenica 28 ottobre Roberto Copparoni, Presidente dell'Associazione "Amici di Sardegna", organizza una gita nella giara di Teccu, comune di Bari Sardo. I partecipanti verranno guidati in una zona di notevole interesse naturalistico (sono presenti ben 401 specie di flora, di cui 387 spontanee e 14 introdotte che offrono riparo a donnole, ricci, volpi, cinghiali e lepri, ma anche a rapaci come gheppi, falchi, poiane) e archeologico. Sono stati contati infatti decine di importanti siti archeologici, ancora in parte da censire, che non sono mai stati fatto oggetto di scavi scientifici e che testimoniano antichissime frequentazioni umane (periodo Neolitico, … Continue Reading ››

Brasil según Dilma Rousseff: una dictadura económica en guerra abierta !

.

Brasil según Dilma Rousseff: una dictadura económica en guerra abierta contra los defensores de la Amazonia.
 
Brasil desafía hoy a la comunidad internacional violando deliberadamente los derechos humanos inscritos en su constitución y en los convenios internacionales que ha ratificado. Empresas francesas involucradas en el desarrollo económico  de Brasil son de hecho cómplices de estos abusos. Deben cesar de inmediato estas acciones que manchan la fama de Francia, el país de los derechos humanos, y  hacen caer a Brasil en el lado de las dictaduras.
Hace casi dos meses, Brasil acogía la Conferencia de Naciones Unidas sobre el Desarrollo Sostenible en Rio de Janeiro. Decepción … Continue Reading ››

Salviamo l’Amazzonia e il suo popolo che lotta per salvare la propria civiltà…

http://www.raoni.com/noticias-484.php Brasile secondo Dilma Rousseff: una dittatura economica in guerra contro i difensori dell'Amazzonia.Brasile oggi ha sfidato la comunità internazionale violare deliberatamente i diritti dell'uomo inscritto nella sua costituzione e nelle convenzioni internazionali, che lo ha ratificato. Aziende francesi coinvolte nello sviluppo economico del Brasile sono infatti complici di questi abusi. Queste azioni che macchia la reputazione della Francia, il paese dei diritti umani, devono immediatamente cessare e ha fatto il Brasile cadere nel lato delle dittature.Quasi due mesi fa, il Brasile ha ospitato la Conferenza delle Nazioni Unite sullo sviluppo sostenibile di Rio de Janeiro. Un documento senza ambizione … Continue Reading ››

Non cambiare nulla dicendo di cambiare tutto…Ovvero passare dall’autonomia all’indipendenza senza averla attuata

Si è concluso il congresso nazionale del Partito Sardo d'Azione...Mi pare che l'obiettivo di autoconservazione sia stato raggiunto, ovvero: non cambiare nulla dicendo di volere cambiare tutto. Avessero deciso di staccare la spina a Cappellacci, così come del resto non hanno fatto neppure i Riformatori (che contestano e criticano tutto ma poi...si allineano) sarebbe stato diverso, fors'anche una novità... Invece, ecco la soluzione di ogni male, la panacea: l'indipendenza!!! Ma se non sono riusciti neppure a realizzare l'autonomia, figuriamoci l'indipendenza! Un Partito sardo che, tramite il suo Presidente della Giunta, dona la bandiera della Sardegna a Silvio Berlusconi, in visita ufficiale nella nostra … Continue Reading ››