Visita guidata a Villasimius: Tra colori, saperi e sapori!

Domenica 1° marzo 2015 visita guidata a Villasimius con  l’associazione “Amici di Sardegna ONLUS”: un tuffo culturale fra colori, saperi e sapori.

Assieme alle nostre  Guide Autorizzate e iscritte all’apposito albo della Regione Sardegna visiteremo da prima il santuario di Cuccureddus dove sono stati rinvenuti resti di epoca fenicia e romana. Sempre nella stessa località vedremo i resti di un nuraghe. A seguire visita ai ruderi romani presenti nella località Santa Maria.

villasimius-3

Le tappe successive saranno in direzione della vecchia cava di granito di Capo Carbonara, saliremo sulla collina per raggiungere la torre d’avvistamento di Porto Giunco. Ancora,  visiteremo dall’esterno la fortezza vecchia dietro il porto turistico e racconteremo la storia di Villasimius, quindi includeremo anche le due isole, Serpentara e dei Cavoli.

villasimius-2

Contributo socio escursionista 10 euro.

Pranzo in ristorante euro 15 con scelta fra 4 menù, chi vuole però può pranzare al sacco.

Gli Spostamenti nei vari punti di interesse verranno fatti mediante auto propria, i sentieri da percorrere hanno una durata media di 20 minuti ciascuno con difficoltà:”T”(Turistico), itinerario su stradine, mulattiere o larghi sentieri.  Se richiesto è possibile anche prenotare un mini bus da 15/19 posti.

Partenza alle ore 8,00 da piazza Matteotti angolo via Sassari, con auto propria. Rientro previsto ore 20,00. Si raccomanda un abbigliamento e scarpe adeguate.

Per info e prenotazioni telefonate al 333.4226593 – 338.3187899, ci trovate anche su Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − 6 =