Dedicato a coloro che non hanno…

 

Dedicato a coloro che non hanno…

 

C’è chi sogna il principe azzurro
C’è chi sona di poter volare
C’è chi sogna di avere una famiglia
C’è chi sogna di poter amare
C’è chi sogna di poter parlare
C’è chi sogna di poter ascoltare…
poi ci sono loro, cosi piccoli e delicati,
privi di forze,
pochi sorrisi, solo lacrime;
disidratati,
disperati,
sofferenti,
e poi c’è chi … ha soldi
soldi
soldi
soldi!
Perchè chi ha le possibilità di aiutare il prossimo non da una speranza a quella gente che, per vivere, mangia insetti
e noi …invece gettiamo nel cestino un pezzo di pane… dovremmo pensare  a loro … che ti guardano con quegli occhi enormi e così lucenti …una luce che non vedi spesso, ma che il tuo cuore conosce.
E’ la speranza che hanno dentro loro… la speranza di dire mi rialzo quando cadono
pur ammettendo di essere poveri.
La speranza di dire io sono cosi non per colpa mia …ma tu??
la peranza di chiudere gli occhi,  riaprirli è vedere una casa, una bella vasca, dei
vestiti, tanti sorrisi, tanti affetti…
Nella vita noi stiamo sempre a lamentarci … proviamo a chiudere gli occhi e voltarci.
Se li riapriamo, dietro di noi c’è tanta di quella gente che ti tende la mano e noi la rifiutiamo…
impariamo a capire che noi siamo fortunati… ma che non tutti lo sono;
e per chi ha l’onestà di farlo si dovrebbe capire che i soldi non fanno la felicità… ma donano speranza a chi non ha e che neanche ha mai potuto assaggiare un succo di frutta.

Dedico questo pensiero a voi piccoli bambini che vi richiudete in uno spirito che solo voi vedete.
Questa è la vostra forza…
non arrendetevi mai!…mai!

Sara Porcu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *