Elezioni..ci risiamo.

Dopo pochi mesi i cittadini sardi sono chiamati nuovamente alla urne. Per tutti si corre per il rinnovo del Parlamento europeo e per alcune amministrazioni locali si vota per il rinnovo del consiglio comunale.

A Cagliari c’è fermento fra i tre contendenti che si sfideranno per ricoprire il ruolo di Sindaco della capitale della Sardegna. Allo stato delle cose i contendenti sono:

Francesca Ghirra per il Centro sinistra, Paolo Truzzu per il Centro destra e Angelo Cremone per una lista civica “Verdes” che si ispira ai valori dell’ambientalismo funzionale.

Sono mancati all’appello il Movimento 5 Stelle e gli 
indipendentisti che non sono riusciti a trovare al loro interno la quadra.

Il Centro destra si presenta con 11 liste; il Centro sinistra con 7 liste e Verdes con una sola lista.

L’unica novità di rilievo ci sembra proprio la lista di Angelo Cremone che forte della sua esperienza potrebbe essere il vero outsider di queste elezioni.

I numeri ci sarebbero…Cremone infatti potrebbe intercettare non solo i voti di tutti coloro che sono amareggiati da questa politica che protegge solo i propri gruppi di potere ma anche di tutti coloro che non hanno potuto o voluto presentare una lista, in primis i 5 stelle e la galassia degli indipendentisti e che non si identificano nei partiti romani.

Staremo a vedere. Di certo non mancheranno le sorprese e i classici colpi di scena che accompagnano sempre le nostre competizioni elettorali.

Coraggio la kermesse è appena iniziata…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *