Il Parco dietro casa: Oasi di Monte Arcosu

A pochi kilometri dalla città metropolitana c’è un parco meraviglioso che aspetta solo di essere conosciuto e valorizzato. E’ il Parco del WWF di Monte Arcosu che ricade in prevalenza fra i comuni di Assemini, Capoterra, Siliqua, Uta che possiede una superficie di oltre 3600 ettari.

Un Parco ricco di storia e di fascino con moltissimi endemismi di flora e fauna che recentemente è stato colpito dalla esondazione dei suoi corsi d’acqua in primis “Rio Gutturu Mannu”che ha distrutto buona parte delle strade interne di collegamento. Oggi più che mai è importante manifestare apprezzamento per quanto è stato fatto dal WWF in tutti questi anni e dai suoi partner di progetto che, grazia alla Fondazione con il Sud, hanno potuto realizzare delle azioni di promozione e di implementazione dei servizi del parco. Purtroppo anche la strada di accesso al parco proveniente dalla Strada provinciale n. 1 è interrotta a causa del cedimento di alcuni ponti e tratti di strada. Ora è venuto il momento di mostrare con i fatti la solidarietà a questa Associazione anche visitando il Parco e andando a vedere i gravissimi danni subiti e, per l’occasione, lasciarsi alle spalle tutto lo stress della vita urbana e immergersi in un ambiente dove il tempo sembra essersi fermato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *