Fermiamo le ruspe a Tuvixeddu


Si porta a conoscenza dell’opinione pubblica che i lavori
per la costruzione dell’ennesima palazzina in viale Sant’Avendrace
fra il civico 33 e 55 sono ripresi
In data 13-04-2006 le ruspe hanno lesionato alcune tombe
romane che rischiano di essere definitivamente cancellate.
Perchè nessuno interviene? Non è possibile continuare a
far finta di niente!
Perchè cancelliamo la nostra memoria?
Ricordiamoci infatti che:”chi non ha memoria non ha futuro”
Con cortese richiesta di massima diffusione.

Un commento su “Fermiamo le ruspe a Tuvixeddu”

  1. ciau proff….si rikordi ke in pagella a me deve metter 6 e a sara 7…. :)è il nostro proff preferito…si rikord i più…. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + sedici =