Gadoni: lunedi 22 febbraio si presenta il progetto GEO MED GIS

Presentazione di un importante progetto di cooperazione internazionale fra la Sardegna e la Tunisia, che vede il Comune di Gadoni fra i protagonisti di questa iniziativa.

di Roberta Manca

Lunedi 22 febbraio alle ore 15,30, presso il Centro polifunzionale di Gadoni in Piazza Santa Maria n. 1 a Gadoni si terrà la presentazione del Progetto GEO MED GIS, finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna con la Legge 19/96 sulla cooperazione internazionale, che vede l’Amministrazione di questo Comune essere partner di questa importante iniziativa.
Il Progetto voluto dall’Associazione A.SE.CON., già ONG con riconoscimento del Ministero egli Affari Esteri, è realizzato in collaborazione con il Parco Geominerario, storico e ambientale della Sardegna, il CNR-IGAG Sezione di Milano, l’ONM (Office National des Mines) di Tunisi, le Amministrazioni comunali di Masullas e Gadoni e l’Associazione di Volontariato Amici di Sardegna.
Geo Med Gis ha una durata annuale e prevede una serie di scambi e importanti collaborazioni fra la Sardegna e la Tunisia, per favorire la vicendevole conoscenza di buone prassi in fatto di valorizzazione di siti e giacimenti minerari fra la Sardegna e la Tunisia e la nascita del Geo parco del Sud Est tunisino. In questo ambito CNR-IGAG di Milano realizzerà, con la collaborazione dell’ONM e degli altri partner, una Web App geografica che sarà consultabile gratuitamente per rendere fruibili i dati e le informazioni raccolte relative al patrimonio naturale e storico culturale dell’area di progetto. Inoltre, le amministrazioni comunali coinvolte avranno modo di far conoscere gli strumenti e le strategie utilizzate per la valorizzazione dei rispettivi territori in ambito turistico e culturale, dando quindi una rilevanza sovranazionale al proprio positivo operato.

Nell’incontro è prevista la visione di una demo della applicazione per mostrarne le potenzialità del territorio individuato.
All’incontro parteciperanno il Sindaco Avv. Francesco Peddio e il Consigliere comunale delegato, Alessandro Nocco, l’Amministrazione comunale di Gadoni, la presidente dell’A.SE.CON. Roberta Manca e il Consulente Prof. Alberto Marini, il Presidente del Geoparco della Sardegna, Prof. Tarcisio Agus, il Prof. Roberto Copparoni, Presidente dell’Associazione Amici di Sardegna. In collegamento ci saranno: il Sindaco di Masullas Dott. Ennio Vacca, la referente del CNR-IGAG di Milano Dott.ssa Barbara Aldighieri, e il rappresentante dell’ONM di Tunisi Dott. Mohsen Ben Hassine. Si ringrazia il CSV Sardegna Solidale O.d.V.

Per ulteriori info: 3383187899
Telefono della sede dell’incontro: 0784 627000

Articolo precedente
GEO MED GIS: Importante progetto fra la Tunisia e le Sardegna
Menu