Il fantasma di Tuvix e la Dea Astarte a Tuvixeddu

Tuvix è un sardo punico, di professione pescatore, che ha vissuto a Cagliari nel III sec. a. C. Il suo spirito vaga nella necropoli in cerca di pace e di un po’ di serenità visto che da oltre 2000 anni tutti lo disturbano. Per l’occasione incontrarà la Dea Astarte, chiamata in tanti modi…Tanit, Iside, Afrodite, Venere…Dea dell’amore e della fecondità che con l’aiuto di alcune ancelle, riuscirà a convincere Tuvix che oggi a Cagliari le cose sono diverse! 
Ma è veramente così? 
Lo scoprirete il 9 agosto…non mancate!

Astarte e Tuvix sotto le stelle.
Imperdibile visita guidata presso la il Parco archeologico di Tuvixeddu in via Falzarego, la più grande necropoli fenicio punica del Mediterraneo.

Sono previste due visite guidate:
La prima alle ore 19,30 e la seconda con inizio alle ore 20.30.
La visita è accessibile a tutti.Il percorso complessivo è di circa 800 metri e non presenta alcuna difficoltà.
Esse sono particolarmente indicate per i bambini.
Il contributo è di 8 euro. I bambini sotto i 10 anni e gli over 70 nulla devono.
Per partecipare è necessario prenotare scrivendo a: percorsialternativi.info@gmail.com (cellulare 3334226593) oppure a amicidisardegna@tiscali.it (cellulare 3383187899) oppure a info@ilovesardegna.info (cellulare 351 9301080). L’evento è realizzato in collaborazione con Italtour viaggi.

dav

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *