Programma delle visite guidate per il mese di Aprile 2016

 

03 aprile 2016 – Rotte e sentieri in collaborazione con Amici di Sardegna organizzano: TISCALI
escursione-sella-del-diavolo

Dalle capanne nuragiche di Tiscali ai Cuili di Su Praicarzu.

Escursione nel supramonte di Oliena e di Dorgali.
L’escursione è di bassa/media difficoltà, adatta a chi vuole avvicinarsi all’escursionismo. La proposta è di osservare, attraverso l’escursione, due testimonianze di vita del Supramonte, una recente, i Cuili appunto, attivi fino agli anni 50/60, esempi meravigliosi di come gli uomini che vi abitavano riuscivano ad adattarsi a condizioni difficilissime; l’altra, più famosa, è sicuramente più remota, è la dolina di Tiscali con tutto il suo fascino. La suggestione dei posti ci porta a pensare (se non proprio a capire) quale possa essere la continuità tra i due mondi forse non troppo distanti. Altro motivo d’interesse è la dolina Tiscali, nella quale, oltre ai resti delle capanne (peraltro davvero pochissime), contiene al suo interno alberi e arbusti cresciuti a dismisura per effetto di una particolare condizione microclimatica. Ovviamente gli avvicinamenti sono il corollario dei siti, con tutto lo splendore sia del paesaggio calcareo, sia della vegetazione (alberi di lecci e ginepri, macchia mediterranea e arbusti vari).
Tempo previsto per l’escursione: 5/6 ore se andiamo anche a Su Praicargiu, 3/4 (senza la sosta pranzo e la visita al sito) se visitiamo solo Tiscali. In tutti i casi sono possibili tagli o allungamenti in base alle “condizioni” del gruppo.
Attenzione, per visitare il sito occorre pagare un biglietto all’ingresso
Per coloro che partono da Cagliari l’appuntamentoè alle ore 6,45 con partenza alle ore 7,00 in piazza Matteotti angolo via Sassari.
Per tutti gli altri partecipanti l’appuntamento è alle ore 8.30 al rifornitore di Abbasanta sulla S.S 131. Il percorso in auto da Abbasanta è previsto in circa un’ora e un quarto di strada asfaltata e di un quarto d’ora di strada sconnessa, comunque praticabile in auto (tranne qualcuna particolarmente bassa).
Alcune note: per l’abbigliamento si consiglia di vestirsi a strati, la calzatura migliore e ovviamente una scarpone da trekking (consigliatissima), in alternativa una scarpa da ginnastica con suola marcata (non liscia); Importante ancora più dei viveri e l’acqua (abbondare), da evitare, perlomeno durante il percorso, le bibite gassate, sconsigliate sono anche le patatine e gli snaks troppo salati. Utile uno zaino, da evitare il mono spalla tipo borsa da donna. Pranzo al sacco.
Per info: Antonio 0783/53024; 3406017192; info@rotteesentieri.it facebook antonio enna
Roberto 070/651884; 3383187899; amicidisardegna@tiscali.it. Facebook Amici di Sardegna Sito: www.amicidisardegna.it
Contributo: euro 25 per i soci; 35 per i soci escursionisti (Il contributo prevede il trasporto, assicurazione e Guida) chi usa il mezzo proprio paga rispettivamente un contributo di 5 euro o 15 euro.

chiesa-San-Pietro-extra-Muros-bosa

10 aprile 2016
Amici di Sardegna organizza per domenica 10 aprile un escursione nella Planargia per visitare la Città Reale di Bosa e i suggestivi siti di Cornus e Sindia dove leggenda e storia si intrecciano in un magico consto ambientale.
Il programma prevede:
Visita alla Necropoli paleocristiana di Cornus,
Visita alla città medioevale di Bosa e visita al castello dei Malaspina (biglietto d’ingresso non incluso)
Visita al Monastero di Nostra Signora di Corte. Partenza con pullmino da Cagliari
L’ appuntamento e’ previsto per le ore 7,45 con partenza ore 8,00 da piazza Matteotti angolo via Sassari).
Pranzo al sacco (con possibilità di pranzo in ristorante)
Rientro ore 20,00.
Contributo soci escursionisti 10 euro (I soci ordinari e sostenitori non pagano se non le spese vive) e costo pullmino 20 euro. La quota comprende, Iscrizione all’Associazione socio escursionisti, assicurazione RC (responsabilità civile) per i partecipanti.
Per info e prenotazioni telefonare alllo 070651884 oppure 3383187899. Facebook Amici di Sardegna Sito: www.amicidisardegna.it

17 aprile 2016
L’Associazione Amici di Sardegna organizza una visita guidata a:  Castello della Fava Posada, Museo archeologico di Olbia, Basilica di San Simplicio, Il pozzo sacro di Sa Testa, il complesso nuragico di Cabu Abbas, la tomba dei giganti di Monte ‘ e S”abe, il castello Pedres  e vista dell’isola di Tavolara.
L’ appuntamento per chi parte da Cagliari e’ previsto per le ore 6,15 con partenza ore 6,30 da piazza Matteotti angolo via Sassari). Alle ore 8,00 il gruppo incontrerà presso l’area di servizio di Abbasanta gli altri partecipanti provenienti da Oristano e da Nuoro
Pranzo al sacco (con possibilità di pranzo in ristorante)
Rientro ore 20,30.
Contributo soci escursionisti 10 euro (I soci ordinari e sostenitori non pagano se non le spese vive) e costo pullmino 30 euro. La quota comprende: iscrizione all’Associazione socio escursionisti, assicurazione RC (responsabilità civile) per i partecipanti e materiale divulgativo.
Per info e prenotazioni telefonare allo 070/51884 oppure 3383187899. Facebook Amici di Sardegna Sito:www.amicidisardegna.it

tempio-a-megaron-esterzili

esterzili

24 aprile 2016
Goni, Ballao, Esterzili
L’Associazione Amici di Sardegna organizza una visita guidata alla necropoli neolitica di Pranu Mutteddu a Goni e al pozzo sacro di Funtana Coberta a Ballao. Nel pomeriggio si visiterà il tempio a Megaron di Domu e Orgia.
L’appuntamento è alle ore 7,45 con partenza in pullmino o con auto privata alle ore 8.00 in piazza Matteotti angolo via Sassari fianco dell’ingresso dei parcheggi ferrovie. Alle ore 8,30 il gruppo si ritroverà a Poggio dei Pini nei parcheggi del bar pizzeria La terrazza.
Pranzo al sacco.
Il rientro è previsto per le ore 19.00.
Contributo soci escursionisti 10 euro (I soci ordinari e sostenitori non pagano se non le spese vive) e costo pullmino 20 euro. La quota comprende, Iscrizione all’Associazione socio escursionisti, assicurazione RC (responsabilità civile) per i partecipanti.

25 aprile 2016
Sulle tracce della seconda guerra mondiale tra Capoterra e Uta.
L’associazione Amici di Sardegna- gruppo Capoterra, propone una visita guidata alla ricerca della tracce lasciate sul nostro territorio dal secondo conflitto mondiale. I partecipanti si incontreranno a Poggio dei pini da lì ci si recherà per vedere alcuni dei 26 fortini dell’arco difensivo costruito per proteggere da un’invasione alleata. Pranzo al sacco lungo le rive del torrente Masoni Ollastu, nel pomeriggio il gruppo si sposterà nel territorio di Uta per vedere esternamente i resti dell’aeroporto militare segreto di “Maria-Luisa”. Si consiglia una torcia e abbigliamento adeguato.
L’appuntamento è alle ore 7,45 con partenza in pullmino o con auto privata alle ore 8.00 in piazza Matteotti angolo via Sassari fianco dell’ingresso dei parcheggi ferrovie. Alle ore 8,30 il gruppo si ritroverà a Poggio dei Pini nei parcheggi del bar pizzeria La terrazza.
Pranzo al sacco.
Il rientro è previsto per le ore 19.00.
Contributo soci escursionisti 10 euro (I soci ordinari e sostenitori non pagano se non le spese vive) e costo pullmino 12 euro. La quota comprende, Iscrizione all’Associazione socio escursionisti, assicurazione RC (responsabilità civile) per i partecipanti.
Per info e prenotazioni telefonare allo 070.651884 oppure 3383187899. Facebook Amici di Sardegna Sito:

Amici di Sardegna ONLUS – Sardinia Friends – Guide turistiche in Sardegna – Sardinia tourist guides
Guide turistiche in Sardegna – Sardinia tourist guides
SARDINIAFRIENDS.COM

4 commenti su “Programma delle visite guidate per il mese di Aprile 2016”

  1. Buon giorno,
    vorrei avere maggiori informazioni sulla escursione del 24 aprile alla necropoli neolitica di Pranu Mutteddu a Goni e al pozzo sacro di Funtana Coberta a Ballao e al tempio a Megaron di Domu e Orgia. Poiché verrei con l’auto propria, sarebbe possibile incontrare il gruppo direttamente a Goni ? Grazie

    1. Certo possiamo vederci all’ingresso del sito. E’ necessario che ci invii una mail a amicidisardegna@tiscali.it, con i dati dei partecipanti (per l’assicurazione e iscrizione ) e numero di cellulare. Subito dopo riceverà una nostra conferma con le modalità e i tempi della giornata. Ci faccia sapere. Grazie per l’interesse!

  2. Salve, Roberto!
    Dovendo scegliere tra due esursioni :Gorroppu o Tiscali, mi potresti indicare il dislivello per arrivare a Tiscali dall base di partenza? grazie.
    efisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − 12 =