Resilienze Culturali a Senorbì e Goni

Malgrado l’ uggiosa giornata abbiamo portato avanti il Progetto #Resilienze #Culturali di Amici di Sardegna ONLUS
con il contributo di Fondazione di Sardegna.
Nel prossimo video vi faremo conoscere alcuni protagonisti del centro/sud Sardegna e le loro preziosissime testimonianze di resilienza come Sergio Arba facente parte della società Pranu Muttedu Srl
di Goni che gestisce il magnifico sito prenuragico Pranu Muttedu e Simone Cirina
amministratore della pagina social Istoria de Pedra
e nostro collaboratore.
Nelle foto potrete ammirare i siti archeologici di Nuraghe Simieri a Senorbì e Pranu Muttedu a Goni.

Articolo precedente
La storia di Cagliari comincia da Marina piccola
Articolo successivo
Bona Paskixedda
Menu