Weekend di cultura a Cagliari e molto di più….

Questo weekend cagliaritano si svolgerà all'insegna della cultura e dell'impegno civile. Infatti, oggi e domani avranno luogo le attività e le manifestazioni legate all'iniziativa "Monumenti Aperti". Varie associazioni e scuole di Cagliari si occuperanno di far da guida ai turisti (cagliaritani e non)in alcuni musei e monumenti, che resteranno aperti al pubblico Sabato 29 Aprile dalle ore 16.00 alle ore 20.00 e Domenica 30 Aprile dalle ore 09.00 alle ore 20.00 con orario continuato. La nostra associazione si occuperà della Torre della Quarta Regia (località Sa Scafa), della Grotta della Vipera, della Cappella di Sant'Efisio in Giorgino e dei Percorsi Lagunari … Continue Reading ››

Monumenti aperti e altro…

Cari Amici di Sardegna e non,come oramai è consuetudine, anche quest'anno si terrà la manifestazione di Monumenti aperti giunta, comunque, alla sua X edizione. Fummo tra i primi a collaborare nell'iniziativa, insieme con il Comitato Tuvixeddu Vive, l'Istituto Professionale di Stato Sandro Pertini e tanti altri amici determinando, contro il parere e il volere di molti, l'attesa apertura del sito più importante dei cagliaritani: la necropoli fenicio punica di Tuvixeddu. Certo allora lo spirito era diverso, oggi le cose sono cambiate. Peraltro, avremmo molto da dire in merito a quanto si sarebbe potuto e dovuto fare in questi anni per … Continue Reading ››

…..Dal 25 Aprile a Cagliari parte la sfida per la libertà…


Oggi 25 Aprile si è svolta a Cagliari la manifestazione per la giornata dedicata alla Liberazione dalla dittatura fascista. Numerosi i partecipanti, soprattutto giovani. Non solo portatori di bandiere e simboli politici, ma soprattutto giovani portavoce di grandi valori e istanze di Libertà. La grande affluenza dimostra come, nonostante i passati timori, ci sia da parte della nuova generazione e non solo un radicato sentimento di identità nazionale e di rispetto per il sacrificio di molti e la conquista della Costituzione.Da oggi, da qui, da noi e dai nostri giovani parte la sfida per la Libertà e per il consolidamento … Continue Reading ››

La laguna di Santa Gilla: non solo rifiuti.

Il Compendio lagunare di Santa Gilla fino agli anni ?70 era ricco di colline di rifiuti, che venivano utilizzate per la discarica e che si sviluppavano da Giorgino in direzione la Playa, parallelamente alla sottile striscia di sabbia che delimita lo spazio lacustre da quello marino.Ancora ricordo il sorgere delle industrie il cui massiccio insediamento, unitamente agli stanziamenti residenziali, determinò gravi danni ambientali. Danni talmente gravi che le autorità preposte emisero una serie di provvedimenti con i quali veniva vietava la pesca a causa del grave inquinamento arrecato a tutto il compendio. Eppure nel XVII secolo circa 500 famiglie traevano sostentamento … Continue Reading ››