Domani mattina il mondo del volontariato della Sardegna scende in piazza

Domani mattina il mondo del volontariato scende in piazza per protestare in merito alle discutibili innovazioni che il nuovo COGE Comitato di Gestione dei Fondi per il Volontariato (peraltro entrato in carica alla fine del 2006) ha deciso di apportare con determinazione, senza neppure attendere il risultato della imminente conferenza regionale del volontariato sardo che si terrà a Cagliari a fine di giugno. Fra le tante cose che sono state fatte si contesta la esclusione dei 4 rappresentanti del volontariato in seno al COGE (invitati a collaborare in qualità di esperti SENZA DIRITTO DI VOTO)e la volontà di sopprimere l'unico … Continue Reading ››

La strada statale 195 è diventata una strada condominiale


Come molti di voi avranno notato da qualche anno sono in corso dei lavori per la messa in sicurezza della S.S. 195. Tutti coloro che per varie ragioni vi transitano giornalmente assistono impotenti alla formazione di interminabile file, rallentamenti e purtroppo, assai spesso, al verificarsi di incidenti anche mortali. Credo che questa strada sia quella dove si sono verificati il maggior numero di incidenti mortali. A tutto c'è un motivo, non vi pare? Se ci sono stati tanti incidenti non possiamo mettere a posto la coscienza scaricando le responsabilità sulla discutibile condotta di guida degli incidentati. Allora cosa hanno fatto i nostri amministratori … Continue Reading ››

Un pessimo esempio di giornalismo

Nel giornale di Sardegna di oggi, nelle pagine di Cagliari vi è un articolo riferito ad una denucia degli ambientalisti relativo ad alcune opere che, anche se realizzate nell'area di Santa Gilla, fuori dall'area vincolata, sono pur sempre strumentali alla realizzazione di altri lavori da effettuarsi dentro l'area vincolata(Vedasi stradone sopraelevato che dal Canyon di Tuvumannu/Tuvixeddu giunge fino a Via San Paolo) L'articolo peraltro presentava anche dei refusi. Ma non è questo il problema. Infatti l'articolo è stato scritto da Roberto Copparoni presidente dell'Associazione Amici di Sardegna e non Amici della Terra come, più volte erroneamente, riportato nell'articolo in questione. Peraltro, non è la … Continue Reading ››

Titti Pinna libero: ora liberiamo la Sardegna dai sequestri

Nel manifestare la nostra grande gioia per la liberazione dell'imprenditore Titti Pinna di Bonorva, che è rimasto prigioniero per otto mesi e dieci giorni nelle mani dei banditi,cogliamo l'occasione per affermare in modo deciso che la nostra terra non merita l'infamia, il discredito che, da sempre, i sequestri di persona, specie se realizzati nella nostra isola, generano nella opinione pubblica mondiale. Una civiltà antica e fiera come dovrebbe essere la nostra, come può tollerare che al suo interno operino personaggi che si avvalgono di connivenze e anche di complicità etico sociali, che non devono avere diritto di cittadinanza nella nostra isola; … Continue Reading ››

Corso di scrittura giornalistica sociale


La rivista mensile di cultura regionale "Sardegna Magazine" organizza in collaborazione con la Federazione Unitaria Stampa Periodica Informazione Sardegna un corso di scrittura giornalistica sociale. Il corso, tenuto da giornalisti pubblicisti e direttori di testate, è di 20 ore e si articolerà in 10 incontri serali (dalle ore 19,30 alle ore 21,30) presso la sede della FUSPIS in Via San Lucifero n 38 piano terra. Coloro che fossero interessati possono telefonare allo 070/651884 (con segreteria telefonica).