Archivi tag: bella

Una bella manifestazione

  

 

 

    

 

Ieri si è svolta la manifestazione dal titolo " No Nuke". Il tema di fondo era manifestare il proprio pacifico rifiuto in merito alla volontà del governo italiano di installare delle centrali nucleari, fra cui una o più in Sardegna. Ma grazie agli interessanti interventi dal tema iniziale si è potuto spaziare, sul  concetto più generale, di "Futuro sostenibile",  ovvero la necessità di modificare i nostri stili di vita per cambiare la società.

Gli argomenti trattati sono … Continue Reading ››

Bella ciao

La scelta del sindaco di Alghero di depennare l'esecuzione di Bella ciao dal cerimoniale per la manifestazione del 25 aprile nasce da un presupposto debole sotto il profilo culturale e scientifico. Se c'è un brano dell'innodia della Resistenza cui non si adatta l'accusa di essere segno di divisione, questo è proprio Bella ciao: una canzone di ispirazione popolare, sulla cui origine sono state formulate ipotesi assai diverse ma che ripropone - attraverso stilemi e motivi musicali e testuali diffusi nel patrimonio folklorico di tutta Italia - due idee semplici e fondamentali: … Continue Reading ››

Sardegna non devi rifarti il trucco …sei già bella!


Sardegna ritorna bella, ovvero 5 domande per una probabile risposta Da un po? di tempo vediamo circolare delle immagini che ci propongono il nostro territorio sotto una inconsueta prospettiva, che poi è quella di tutti i giorni, quella in cui conviviamo, quella che a volte non vogliamo vedere, ma che esiste. Ma quello che non vogliamo osservare, forse, è dentro di noi...nella nostra testa...nel nostro modo di vivere. Insomma parliamo del rapporto che i residenti hanno con il territorio e l?ambiente regionale. Come ho scritto più volte è un costume diffuso, specie in Sardegna, ritenere che poiché l?ambiente e il territorio sono … Continue Reading ››

Una bella iniziativa…


Ieri sera abbiamo effettuato una escursione sul colle di Sant'Ignazio, nel borgo di San Bartolomeo. C'erano tantissime persone, molte di più di quanto potessimo prevedere. Infatti erano circa 200 gli appassionati che ci hanno seguito, arrampicandosi fra rocce e dirupi. E' stata una bella iniziativa che ha offerto la possibilità a molti cagliaritani e non solo di scoprire uno degli scorci più panoramici ed inediti di Cagliari. Nel corso della passeggiata il naturalista Paolo Usai e il giornalista Roberto Copparoni hanno fornito una serie di preziose notizie storico archeologiche e naturalistico ambientali che sono state particoalrmente apprezzate. Peraltro, l'elevato numero di … Continue Reading ››